Bacheca

Segni Indelebili – I bambini siriani disegnano la loro fuga

Aforismi & metafore curative

 

 

Aforismi e Metafore curative: cosa sono & istruzioni per l’uso.

Theodore Fontane disse: ”Un buon aforisma rappresenta il nocciolo di un intero libro in un’unica frase”.

L’aforisma (dal greco aphorismós, definizione) è una breve frase che esprime sinteticamente – analogamente alle antiche locuzioni latine – un principio specifico, un pensiero, un sapere pratico o un più generale un costrutto filosofico o morale

Metafora deriva dal greco meta + fero e significa " trasferisco, porto al di là". Cosa si porta al di là? Il concetto, attraverso l'accostamento a un altro concetto simile e affine. La metafora, quindi, è un trasferimento di significato per analogia o somiglianza.

Fin dall’antichità la metafora è sempre stata utilizzata quale strumento per modificare le opinioni, per influire sul comportamento; filosofi, antichi profeti e sciamani ne hanno sempre intuitivamente conosciuto e usato l’efficacia.

Le citazioni possono essere utilizzate con gli altri, ad esempio per agganciarci ad un discorso, per essere ricordati, per far fissare un concetto, per supportare, per confortare, oppure possono essere utili per noi stessi, come una medicina potente e concentrata.

Non si deve mai abusare delle citazioni, aforismi o metafore, come non si deve mai abusare dei medicinali; né si devono usare a sproposito, per evitare l’effetto boomerang; per cui, se le si utilizzano, fare attenzione a non apparire presuntuosi, dotti, sarcastici, ma  “porgerle” con garbo consapevoli della loro forza.

Di seguito una selezione in ordine sparso: quella più adatta a voi vi verrà incontro.